Galleria Borghese

Definita “la regina delle raccolte private del mondo”, la collezione iniziata all’inizio del seicento dal cardinale Scipione, riunisce capolavori di Tiziano, Bernini, Correggio, Caravaggio, Canova.